Acqua allo zenzero: benefici e proprietà

Acqua allo zenzero

Lo zenzero è una radice originaria dell’Estremo Oriente, divenuta famosa ormai in tutto il mondo grazie alle sue innumerevoli proprietà benefiche, estremamente utili per la salute generale del nostro organismo. 
Lo zenzero viene utilizzato spesso come spezia per insaporire e dare quel tocco in più in alcune preparazioni culinarie, soprattutto nei piatti orientali, ma è ottimo come snack (in molti comprano e consumano lo zenzero candito) e come ingrediente base di alcune tisane. Inoltre, in versione polverizzata, mischiato ad altri ingredienti come lo yogurt bianco o l’hennè neutro, è un ottimo impacco per favorire la crescita dei capelli. 
Negli ultimi anni, lo zenzero viene usato come ingrediente di un “preparato” molto semplice, sia come ingredienti che come preparazione stessa, ma molto utile e dai benefici incredibili: l‘acqua allo zenzero. Scopriamo insieme di cosa si tratta e quali sono le sue proprietà.

Le proprietà dell’acqua allo zenzero

Come accennato precedentemente, lo zenzero contiene diverse sostanze naturali che possono promuovere la salute e il benessere. Se unita all’acqua, sembrerebbe che questa radice sia capace di sprigionare proprietà:

Proprietà antinfiammatorie e antiossidanti dello Zenzero

Lo zenzero è un ottimo antinfiammatorio naturale, sia per prevenire che per curare le infiammazioni. Un recente studio condotto dall’Università di Copenhagen ha dimostrato scientificamente l’elevata azione antinfiammatoria dello zenzero, risultata addirittura più potente di alcuni farmaci come l’ibuprofene e il betametasone che solitamente vengono utilizzati nel trattamento degli stati infiammatori. Bere l’acqua allo zenzero aiuta ad alleviare in breve tempo il mal di gola, oltre che calmare la tosse e sciogliere il catarro. Inoltre, lo zenzero possiede grandi qualità antiossidanti

Proprietà digestive e antiemetiche dello zenzero

Lo zenzero è un valido aiuto contro i disturbi dell’apparato digerente. Spesso, infatti, viene utilizzato per alleviare fastidi allo stomaco come l’indigestione, la nausea ed addirittura il vomito. Sorseggiare l’acqua allo zenzero durante un viaggio aiuta ad evitare e contrastare il fastidioso mal d’auto.

Proprietà idratanti dello zenzero

L’idratazione è estremamente importante per la buona salute dell’intero organismo. E’ stato dimostrato che iniziare la giornata bevendo un bicchiere di acqua allo zenzero appena svegli, non solo aiuta a disintossicarel’organismo, ma stimola l’idratazione del corpo. 

Proprietà antitumorali dello zenzero

Un recente studio, condotto dall’Università del Michigan, ha dimostrato che lo zenzero possiederebbe proprietà antitumorali. In particolare, sembrerebbe che lo zenzero riesca sia a combattere le cellule del cancro all’ovaio, sia ad inibire la crescita del tumore alla prostata. Inoltre, un’ulteriore ricerca condotta dall’Università del Minnesota ha rivelato che consumare l’acqua allo zenzero abitualmente darebbe un’azione protettiva contro i tumori del colon retto

Proprietà utili al mantenimento dell’equilibrio dei livelli di zucchero nel sangue

L’acqua allo zenzero, se associata ad una dieta equilibrata, aiuta a tenere a bada i livelli di glicemia, diventando un’ottima alleata di coloro che soffrono di diabete. 

Proprietà dello zenzero utili al controllo dei livelli di colesterolo

diversi studi hanno dimostrato che un consumo costante di zenzero, sia in forma normale che sottoforma di tisana, è in grado non solo di ridurre le quantità di colesterolo nel sangue, ma anche di limitare il suo assorbimento da parte del fegato, favorendone la trasmutazione in acidi biliari.

Proprietà dello zenzero utili nella perdita del peso in eccesso

Lo zenzero fa parte dei così detti cibi termogenici, cioè quei cibi che per essere assimilati richiedono un dispendio di energia molto alto da parte del nostro organismo. Per questo motivo, bevendo l’acqua allo zenzero regolarmente ed associandola ad una dieta equilibrata, sarà possibile perdere i chili in eccesso. 

Come preparare l’acqua allo zenzero

Per preparare l’acqua allo zenzero è preferibile utilizzare dello zenzero fresco, facilmente trovabile al supermercato. 

Per prima cosa dovrai lavare bene la radice di zenzero, dopodichè grattuggiane un po’ fino a riempire un cucchiaio da zuppa. A questo punto fai bollire 4 tazze d’acqua in un pentolino. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, aggiungi lo zenzero. Togli il pentolino dal fuoco e lascia macerare lo zenzero in acqua per 10 minuti.

A questo punto ti basterà filtrare i pezzi di zenzero dall’acqua. Puoi consumare la tua acqua allo zenzero sia fredda che calda. 

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares