Acqua e benessere: le 5 terme italiane da non perdere

Terme di Saturnia

Lo Stivale offre numerose soluzioni di bagni termali sparsi in tutto il territorio, una vasta gamma di offerta per il benessere e il relax che in Italia rappresenta una vera e propria eccellenza. Molti stabilimenti termali sono di altissimo valore archeologico e fondano le radici nella storia e nella tradizione italica del benessere. Ecco le 5 terme da non perdere, famose non solo in Italia ma anche in tutta Europa e nel mondo.

Le Terme di Saturnia

Le Terme di Saturnia si trovano fra Viterbo e Grosseto, risalgono a circa 3000 anni fa e presentano un’acqua pura, unica. Questo è il centro termale più famoso, adottato in principio dai turisti che cercavano una soluzione low cost è poi diventato un centro terapeutico per il benessere e il relax che attira sempre più persone ogni anno.

Le vasche naturali sono state create dal calcare formatosi nei secoli, le Cascate del Mulino sono l’immagine iconica di questa zona termale, mentre scorre l’acqua calda e ricca di minerali alle spalle del mulino, i pensieri si fondono in un relax e comfort unici.

Un luogo dove poter andare ogni mese dell’anno, è possibile inoltre fare anche un bagno termale sotto le stelle: relax e panorama spettacolare assicurati.

Le Terme di Bormio

Questa zona termale è l’ideale per l’inverno, situata in Valtellina nei confini nord italiani, è una vera perla del termalismo in alta quota, dove poter rilassarsi fra una sessione di sci e un’escursione. La città di Sondrio offre splendidi panorami innevati e consente di fare un bagno nelle terme a 1300 metri d’altezza, per questo è molto visitata dai turisti.

Gli stabilimenti termali sono divisi in Bagni Nuovi e Bagni Vecchi, presso il secondo stabilimento è possibile rilassarsi nei bagni romani, che utilizzano lo stesso impianto risalente a 2000 anni fa nell’epoca romana, un centro benessere che unisce cultura, tradizione e storia per fornire ai turisti un ottimo comfort e il totale relax.

Terme di Viterbo

Nei pressi di Viterbo, capoluogo della Maremma Laziale, si trova un vero e proprio paradiso termale libero, vari sono infatti gli impianti naturali per chi ama il benessere e il relax. In questa zona vi sono almeno quattro bagni termali, famosi per tradizione.

Il Bullicame è sicuramente il più rinomato, infatti la sua sorgente di acque bollenti, pare abbia ispirato persino un canto (XIII, Inferno) della Divina Commedia di Dante Alighieri.

Il Bagnaccio si trova in via Cassia, è uno stabilimento termale molto frequentato dai camperisti, in grado di offrire natura e relax.

Presso le Terme dei Papi si trovano anche le Piscine Carletti, decine di vasche di piccole dimensioni in grado di offrire acqua termale a 42° C, temperatura che si abbassa mano amano che si percorre l’itinerario.

Le Terme di San Pellegrino

Vicino Bergamo è situato questo complesso termale in grado di offrire percorsi, massaggi e trattamenti di benessere, in quanto (motto della struttura) quest’ultimo nasce dall’acqua.

In questo luogo continua a vivere la filosofia romana con un’acqua che arriva fino a 36° C.

Le acque termali sono di origine calcarea e contengono solfato, magnesio e bicarbonato, furono definite miracolose da Leonardo Da Vinci. Il flusso sgorga dalla Fonte Vita e attraversa diversi strati di roccia, da cui erodono i minerali preziosi.

In questo complesso termale il turista potrà godere di comfort e relax nel silenzio più totale, un modo poetico per rilassarsi al suono delle acque che sgorgano e abbandonare lo stress quotidiano del caos cittadino. Una suggestione unica in uno dei complessi termali più frequentati dagli amanti del benessere.

Terme di Ischia

Per unire il fascino dell’isola al benessere termale, Ischia è il luogo ideale, infatti è ricca di sorgenti, si contano 69 gruppi fumarolici e 29 gruppi di sorgenti termali da cui scaturiscono 103 fonti sorgive dispiegati nei 42 chilometri quadrati su tutto il territorio isolano.

Oltre al benessere e al relax termale, potrai godere di una posizione invidiabile e di un clima particolarmente favorevole.

Le sorgenti delle Terme di Ischia, i parchi termali e numerosi centri benessere sono diffusi in tutto il territorio dell’isola, fra panorami, mare, gastronomia e l’incredibile ospitalità del luogo.

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares