Come prevenire le rughe

Come prevenire le rughe

Per prevenire le rughe bastano gli accorgimenti giusti. Vediamo quali sono!
Le rughe sono un argomento delicato per le donne di tutte le età. Spesso si pensa che sia un inestetismo di cui bisogna preoccuparsi solo in età avanzata anche se, in realtà, l’unica vera forma di contrasto è la prevenzione. Da dove partire allora? Una buona crema anti-rughe è il primo passo ma cos’altro possiamo fare per avere un volto radioso e liscio?

Prevenire le rughe con le abitudini quotidiane corrette

Vi hanno mai detto di non stropicciare il volto? Pensate a quando vi lavate o vi struccate. In che modo vi prendete cura del vostro viso? La cosa più importante è quella di massaggiare la cute con leggeri movimenti circolari e delicati, dal basso verso l’alto. Non serve intervenire con la mano pesante come occorre per le cosce. Non è necessario stiracchiare l’occhio per applicare l’eye-liner come non è una buona abitudine asciugare il volto con tessuti duri e graffianti. La cute del viso è davvero delicata e non dovrebbe essere eccessivamente stressata.

Acqua calda, tiepida o fredda?

Su questo argomento il dibattito è sempre aperto: chi avrà ragione? L’acqua fredda produce un benefico effetto sgonfiante e rassodante ottimo per svegliarsi meglio al mattino. Se poi l’igiene è abbinata ad un buon detergente tonificante il risultato sarà una pelle rosea, liscia e morbida. Utilizzare acqua bollente non è mai una buona pratica, non solo per il viso. L’acqua calda dilata certamente i pori ha effetti anche sull’apparato circolatorio. Se volete igienizzare la pelle senza stressarla, soprattutto sul naso, è più indicato utilizzare un asciugamano caldo con il quale stimolare l’apertura dei pori per poi emulsionare la zona T con un buon detergente-scrub leggero. Questo modo di igienizzare il viso vi aiuterà sicuramente nella prevenzione delle rughe.

Prodotti cosmetici struccanti: sono dannosi?

Sicuramente è più dannoso dormire senza rimuovere il make-up. Questo è certo. Dato per assodato che il viso deve essere sempre correttamente igienizzato mattina e sera, in che modo la corretta igiene aiuta a prevenire le rughe? Innanzitutto bisogna essere attenti nella scelta dei cosmetici e assicurarsi che non contengano agenti pericolosi per la salute. Conservanti come propylparaben e BHA sono detti “interferenti endocrini” e possono alterale i livelli ormonali mentre il triclosan può sviluppare anche allergie. Un’altra abitudine errata è quella di usare sotto-marche per la detersione abbinata a spugnette non correttamente igienizzate. Il miglior consiglio è di usare panni in nylon, come quelli da cucina, e di lavarli tutti i giorni opportunamente.

Crema antirughe: qual è la migliore?

Una buona crema antirughe deve avere le seguenti caratteristiche: deve conciliarsi al vostro bio-tipo, deve essere priva di conservanti e parabeni e contenere filtri solari.  Detto questo dovreste orientarvi su prodotti contenenti acido ialuronico, un potente anti-ossidante e rimpolpante. Una buona crema anti-rughe non dovrebbe essere troppo unta e si dovrebbe assorbire facilmente previo massaggio dal basso verso l’alto. Non deve essere carica di profumo e di ingredienti dannosi come gli allergeni.

Abbinando una buona crema anti-rughe ad abitudini quotidiane salutari in tema di igiene ed alimentazione contribuirà sicuramente a prevenire la comparsa delle rughe e a rendere il vostro viso radioso, liscio e sano. La scelta di una buona crema anti-rughe non riguarda quasi mail il prezzo o l’eleganza della confezione perché da un punto di vista commerciale sono altri gli indicatori di qualità. Concedetevi il tempo di leggere l’etichetta e ricordate che anche i cosmetici hanno una scadenza dal momento dell’apertura. Una buona crema anti-rughe dura al massimo tre mesi. Lo sapevate?

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares