5 consigli per il benessere in estate

benessere in estate

L’estate è una stagione molto amata per una serie di motivi: si va al mare o comunque in vacanza, ci si rilassa al sole, si provvede alla salute dell’organismo con piatti freschi e frutti deliziosi. D’altro canto, però, il caldo può mettere a dura prova il nostro corpo e il nostro umore. Non è raro sentirsi fiacchi e affaticati in questo periodo dell’anno.

Vi forniamo alcuni consigli per il benessere in estate, per arrivare all’autunno in perfetta forma e coltivare il wellness psicofisico anche nelle condizioni di maggiore afa. Seguite i nostri suggerimenti per affrontare questa fase al meglio!

Favorite la circolazione del sangue

L’estate, si sa, è nemica del microcircolo. Infatti le temperature elevate sono all’origine di una dilatazione dei vasi sanguigni, o semplicemente vasodilatazione: il sangue, dunque, ha “difficoltà” nel ritorno venoso, e si accumula negli arti inferiori provocando il classico gonfiore di gambe, caviglie e piedi.

Un rallentamento della circolazione del sangue può facilitare anche la nascita o il peggioramento di inestetismi come la cellulite (soprattutto se associato alla ritenzione idrica). In generale, è importante evitare questa problematica che a lungo andare causa patologie anche gravi.

Un po' di running per favorire la circolazione del sangue
Un po’ di running per favorire la circolazione del sangue

Come si scongiura una simile eventualità? Cercate di non essere troppo sedentari, anche se quando fa caldo si ha spesso la tentazione di trascorrere intere giornate sul divano; non bisogna nemmeno eccedere con il movimento, motivo per cui andranno benissimo un po’ di running leggero, la camminata veloce e il nuoto.

Mettete da parte gli alimenti ricchi di grassi saturi, alleati del colesterolo cattivo, e quelli molto salati. Prediligete i cibi pieni di vitamina C e di vitamina E. All’occorrenza, fate dei massaggi per riattivare la circolazione – magari con l’aiuto di creme specifiche, per esempio a base di aloe vera, mirtillo e vite rossa.

Consumate frutti di stagione

Tutti gli esperti in ambito nutrizionale insegnano che la frutta fa bene. Tra i nostri consigli per il benessere in estate non può mancare questo: mangiate tanti frutti di stagione!

Quelli estivi sono numerosi, e sono tutti caratterizzati da ottime proprietà per l’organismo. Le ciliegie sono detossinanti e depurative, l’anguria è antinfiammatoria e diuretica, le pesche sono fondamentali per le buone condizioni del sistema nervoso, dell’intestino e della pelle.

Fette di anguria
Fette di anguria

L’elenco potrebbe continuare ancora per molto. Le prugne sono preziose fonti di fibre, le albicocche sono un concentrato di minerali come il ferro, il calcio, il fosforo e il potassio. Il melone è antiossidante e avversario dei radicali liberi che determinano l’invecchiamento delle cellule. I fichi sono eccellenti per contrastare l’ipertensione.

E il bello è che questi prodotti possono essere gustati in ogni momento: a colazione, come snack, in forma di frullato, nelle insalate, come dopo-pasto. Senza dimenticare che sono tutti squisiti.

Curate la pelle e i capelli

Specialmente chi va al mare deve curare in maniera adeguata la cute e la chioma. La salsedine e i raggi solari non fanno bene all’epidermide, la attaccano e la lasciano abbastanza spenta: lo stesso vale per la capigliatura, che diventa crespa e con doppie punte.

Uno shampoo addolcente alla camomilla
Uno shampoo addolcente alla camomilla

Tutto ciò non accadrà se rispetterete qualche piccolo accorgimento. Applicate sul vostro viso una maschera idratante almeno una volta alla settimana, e usate ogni giorno una crema nutriente ed emolliente. Utilizzate, poi, cosmetici per l’eliminazione delle impurità e delle cellule morte (come gli scrub).

Per quanto riguarda i capelli, servitevi di uno shampoo delicato e addolcente e limitate l’impiego del phon e della piastra. Prima di tuffarvi tra le onde adoperate uno spray protettivo, e dopo sciacquate la testa con un getto tiepido per rimuovere il sale (o il cloro) dalle ciocche.

Mantenetevi idratati

Proseguendo con i nostri consigli per il benessere in estate, è essenziale bere molta acqua per la giusta idratazione del corpo. Non scendete sotto i 2 litri quotidiani, per compensare i liquidi persi con la sudorazione e per favorire l’espulsione delle scorie.

L'importanza di bere molta acqua in estate
L’importanza di bere molta acqua in estate

Integrate anche un paio di tazze di tè verde o di una tisana rinfrescante e drenante. Per tenere a mente questa buona abitudine, sistemate a portata di mano tre o quattro bottigliette d’acqua da mezzo litro. Il vostro corpo vi ringrazierà!

Difendetevi dal sole

Nei mesi compresi tra giugno e settembre il sole è particolarmente intenso. È quindi necessario proteggere la pelle dai raggi ultravioletti, che la rendono più secca, fragile e soggetta a problematiche come le rughe e le macchie scure.

Ricorrete a una crema solare di qualità non solo al mare, ma anche in generale quando uscite di casa. Questo articolo dovrebbe sempre essere presente nella beauty routine estiva. Non esponetevi nelle ore più afose, tra le 11.00 e le 16.00 in linea di massima, e indossate un cappellino e degli occhiali scuri. L’azione del sole è positiva per il derma solo se si adotta il criterio della moderazione.

Questi sono i nostri consigli per il benessere in estate. Per il resto, godetevi il meritato riposo e ricaricate le energie dopo un anno di duro lavoro!

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares