Tutti i consigli per la pelle grassa: quali sono gli accorgimenti più utili?

pelle grassa

La pelle grassa è un inestetismo abbastanza diffuso, sia per ragioni ereditarie e ormonali sia, ad esempio, per un’alimentazione errata o per l’utilizzo dei cosmetici sbagliati. Per fortuna esistono tanti rimedi naturali, che siano maschere di bellezza, scrub homemade, creme idratanti o anche tisane in grado di favorire la bellezza della cute.

Questo tipo di epidermide si presenta con una sorta di patina oleosa, che si concentra soprattutto sulla zona T: fronte, naso e mento. Possono nascere, inoltre, imperfezioni come i brufoli e i punti neri. Molte persone sono colpite da questo disturbo: vi forniamo, dunque, una serie di consigli per la pelle grassa.

Come bisogna comportarsi in queste circostanze a livello di skincare? Quale stile di vita si deve adottare per combattere un difetto del genere? Non dimentichiamo che il benessere del derma riflette quello dell’intero organismo!

Adoperare uno scrub esfoliante

Se avete la pelle grassa, nella vostra beauty routine non può mancare lo scrub esfoliante. Questo prodotto rimuove le cellule morte che impediscono ai pori di respirare, elimina le impurità e impedisce una formazione eccessiva di sebo sul viso.

Scrub per pelle grassa
Scrub per pelle grassa

In commercio esistono numerosi scrub per questa tipologia di cute. In alternativa, sono ottimi anche preparati fai da te come quelli alla banana, al miele, al succo di limone e al bicarbonato di sodio. Ciò che conta è aggiungere un ingrediente che garantisca una consistenza granulare, come il sale o lo zucchero di canna.

Lo scrub va impiegato almeno 2 o 3 volte alla settimana. Bagnate lievemente la faccia, e distribuite il cosmetico con leggeri movimenti circolari delle dita. Risciacquate con meticolosità: è indispensabile che non rimangano tracce, le quali a lungo andare potrebbero irritare l’epidermide.

Scegliere la giusta crema idratante

Tra i consigli per la pelle grassa inseriamo la scelta di una crema idratante di qualità. Questa va applicata sul volto quotidianamente, meglio ancora se di mattina e anche di sera.

Un esempio di pelle grassa
Un esempio di pelle grassa

È necessario riflettere bene sulla composizione di questo articolo per skincare. Infatti vi sono delle sostanze utili contro la pelle grassa, e altre che invece non farebbero altro che peggiorare la situazione (come gli oli). Le creme più indicate per queste circostanze sono quelle opacizzanti, capaci di regolare l’attività delle ghiandole sebacee.

Struccarsi di sera prima di dormire

Struccarsi prima di dormire è fondamentale, complessivamente, per la salute del derma. In caso di pelle grassa, questo step è importante perché il trucco ostruisce i pori e facilita il proliferare delle imperfezioni.

L'importanza di struccarsi la sera
L’importanza di struccarsi la sera

Vi serviranno due prodotti, ovvero il latte detergente e il tonico. Per il trattamento, è sufficiente procurarsi i classici dischetti di cotone o in alternativa un piccolo batuffolo di ovatta.

Individuare i migliori articoli per make-up

Chi ha la pelle grassa, con punti neri e brufoli, deve utilizzare un determinato make-up.

Vi raccomandiamo un buon fondotinta, per rendere la superficie cutanea più omogenea e uniformare l’incarnato. I più adatti sono quelli di carattere minerale, studiati appositamente per assorbire il sebo sovrabbondante. Queste preparazioni per maquillage riequilibrano il pH dei tessuti, combattono l’effetto “lucido” sulla zona T e fanno sì che il trucco resti più a lungo sul viso anche se fa caldo.

Potete ricorrere anche all’amido di riso puro al posto del fondotinta se la vostra pelle è davvero molto grassa. Questo ingrediente è eccellente anche per le maschere di bellezza ad hoc!

Bere molta acqua ogni giorno

Uno dei consigli per la pelle grassa da parte nostra è il seguente: bevete molta acqua, almeno 2 litri al giorno.

L’epidermide, così come l’intero organismo, ha bisogno della giusta idratazione. In questo modo si stimola la diuresi, e si supporta il corpo nell’espulsione delle tossine e delle scorie. Migliora anche l’aspetto della cute, che diventa più levigata e luminosa.

Sorseggiate regolarmente anche il tè verde, e le tisane suggerite contro la pelle grassa. Queste, per esempio, sono a base di tiglio, di melissa, di zenzero, di limone, di finocchio e di malva.

Mangiare cibi sani

Per una pelle perfetta è essenziale mangiare in maniera sana. Potrebbe sembrare scontato, ma un’epidermide grassa diviene ancora più oleosa se si consumano molti cibi grassi!

L'alimentazione ideale per la pelle grassa
L’alimentazione ideale per la pelle grassa

Sarebbe meglio evitare, o comunque limitare, i fritti, gli insaccati, i salumi e i latticini, nonché le merendine industriali che sono decisamente caloriche in relazione al loro valore nutrizionale. Al bando anche le pietanze piene di sale, che favoriscono la ritenzione idrica e ostacolano l’eliminazione delle tossine.

L’alimentazione ideale comprende diverse porzioni di frutta e verdura, legumi, carne bianca, pesce, cereali integrali. È preferibile non bere alcolici né bibite gassate per sconfiggere le impurità del derma.

Per quanto riguarda i frutti e gli ortaggi, alcuni sono più adeguati di altri in tale situazione. I migliori sono quelli ricchi di vitamina A, che tiene sotto controllo la produzione di sebo: via libera, quindi, alle albicocche, al melone, alle pesche, alle carote e alla zucca!   

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares