Cos’è Maalox Reflusso e a cosa serve

Maalox reflusso ha in se il principio attivo definito come pantoprazolo, che svolge un azione di blocco della pompa responsabile della produzione di acido nello stomaco, in conseguenza di questa sua azione Maalox va a ridurre la quantità di acido nello stomaco.

I Tempi di trattamento

I tempi di impiego di Maalox Reflusso sono brevi, infatti poco dopo il termine dei sintomi da reflusso che possono essere:

  • bruciore di stomaco
  • rigurgito acido

nelle persone adulte, si assume il farmaco. Il fenomeno del reflusso lo si può indicare come un fenomeno di ritorno dell’acido dallo stomaco nell’esofago e questo si può infiammare andando a provocare dolore. Ciò può causare sintomi quali una sensazione di bruciore fastidiosa e dolorosa al torace che va poi salendo verso la gola, insomma il classico bruciore di stomaco, accompagnato spesso da un sapore acido in bocca definito anche come rigurgito acido.

Tempi di recupero dopo l’assunzione di Maalox Reflusso

Il sollievo dal reflusso gastroesofageo e dai fenomeni ad esso connessi, può arrivare dopo circa un giorno dall’assunzione del farmaco. Va ricordato però che questo farmaco non è studiato per portare sollievo immediato, in conseguenza di ciò con molta probabilità i disagi caleranno dopo 2 o 3 giorni di assunzione, molto dipende dalla persona stessa e dalla gravità del fenomeno e dei sintomi manifestati. Tutte le forme relative all’iperacidità gastrica, quali:

  • pirosi
  • ulcere gastroduodenali
  • gastriti
  • gastralgie

quando si ha necessità di aumentare la tolleranza gastrica ai medicamenti irritanti possono essere trattate con questo farmaco ma occorre sempre consultarsi preventivamente con il proprio medico di fiducia.

Generalità del farmaco

Maalox Reflusso è disponibile in compresse e in sciroppo, è prodotto dalla casa farmaceutica Sanofi aventis Spa e il suo principio attivo è magnesio idrossido e algeldrato si assume ingerendo da 2 a 4 cucchiaini o 1-2 bustine di sospensione orale 4 volte al giorno, 20-60 minuti dopo i pasti e prima di andare a dormire, lo si può anche disciogliere in acqua o nel latte. Le compresse masticabili si assumono nella misura di 1-2 compresse 4 volte al giorno, 20-60 minuti dopo i pasti e prima di andare a dormire. È opportuno evitare la loro somministrazione in età pediatrica e occorre anche non superare la dose massima indicata.

Controindicazioni

Ecco un elenco delle controindicazioni:

  • Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti presenti
  • Maalox è controindicato per i pazienti affetti da porfiria
  • Controindicato per chi ha insufficienze renali
  • Controindicato in età pediatrica.
  • Controindicato negli stati di cachessia

Avvertenze

Il farmaco può determinare (in virtù della presenza in esso di alluminio) un effetto astringente e causare costipazione. Se assunto in alte dosi può causare ostruzione intestinale. Nei casi di diete povere di fosforo, l’alluminio idrossido può causare carenza di fosforo. Nei pazienti che sviluppano gravi insufficienze renali i livelli di plasma di alluminio e magnesio vanno ad aumentare. In tali circostanze esposizioni ad alte dosi di alluminio e magnesio possono portare i soggetti a encefalopatie o al peggioramento di osteomalacia da dialisi. Per ulteriori avvertenze occorre consultarsi con il proprio medico e non bisogna mai assumere il farmaco senza consultarsi con un esperto.

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares