Cuscino memory: per tutte le posizioni del sonno e per combattere i dolori cervicali

Dopo il successo riscosso dai materassi in memory foam, sono arrivati sul mercato anche i cuscini realizzati con lo stesso identico materiale. Il cuscino memory è una scelta eccellente per il proprio benessere. Permette infatti di garantire un valido sostegno alla testa e alla zona della cervicale. Inoltre rende possibile un allineamento impeccabile tra il collo e la schiena. In questo modo è impossibile svegliarsi al mattino con dei dolori. Inoltre si ha la possibilità di sentirsi comodi per tutta la notte, così da riposare davvero molto bene. Si tratta quindi della scelta ideale per combattere i dolori cervicali, così come per prevenire la loro comparsa.

La schiuma viscoelastica inoltre è un materiale atossico, sicuro per la salute, ipoallergenico. I migliori modelli sono venduti corredati da un rivestimento esterno che favorisce il massimo della traspirabilità e che può essere rimosso facilmente. Una volta rimosso, basta metterlo in lavatrice per eliminare sporcizia e polvere. Ma ancora non è tutto. Ciò che non tutti sanno infatti è che sono oggi disponibili in commercio dei modelli di cuscino memory adatti per tutte le posizioni di sonno.

Cuscino memory: i modelli adatti per tutte le posizioni di sonno

Naviga sul sito www.emma-materasso.it. Qui avrai la possibilità di scoprire un cuscino davvero innovativo. È composto da 3 strati in schiuma viscoelastica che possono essere rimossi e composti tra loro in vario modo. È quindi possibile regolare l’altezza del cuscino e renderlo adatto per la posizione che si è soliti assumere durante il corso della notte. Questo brand offre, giusto sottolinearlo, un rivestimento esterno altamente traspirante. Qualunque sia la posizione assunta quindi nel corso della notte, ecco che la testa e il collo possono restare sempre freschi e asciutti.

Perché è così importante disporre di un cuscino da personalizzare in base alla posizione di sonno? A seconda della posizione assunta durante la notte si viene a creare una diversa pressione sulla zona della testa e sulla zona del collo. Solo garantendo un sostegno personalizzato in base a questa pressione, è possibile ottenere la garanzia di una postura corretta durante tutto il corso della notte. Solo in questo modo insomma è possibile essere certi di svegliarsi al mattino senza dolori cervicali.

Non solo, se durante la notte si ha il giusto sostegno, è possibile sentirsi davvero molto comodi. Questo significa anche che si dorme per tutta la notte sempre nella stessa posizione, senza eccessivi movimenti notturni che possono disturbare il sonno. Diventa inoltre anche difficile incorrere in risvegli continui, anch’essi nemici del nostro riposo. Al mattino è quindi facile sentirsi davvero riposati, pieni di energie, pronti per affrontare ogni giornata, anche quelle in assoluto più difficili e ricche di sfide.

Cuscino memory: come personalizzarlo in base alla posizione di sonno

Quando ci sdraiamo su un fianco, si viene a creare una distanza piuttosto importante tra la testa e la spalla. Questa distanza deve necessariamente essere colmata se si desidera dormire con una corretta postura. Proprio per questo motivo chi dorme su un fianco deve scegliere un cuscino piuttosto alto. Se si desidera acquistare un cuscino in memory a più strati, sarà quindi necessario utilizzarli tutti per ottenere il massimo comfort possibile. Ovviamente il modo in cui i vari strati devono essere combinati tra loro non è fisso. Ogni persona può scegliere la combinazione più adatta in base alle proprie specifiche esigenze.

C’è bisogno di un buon spessore anche nel caso in cui si dorma sulla schiena. La distanza che si viene a creare però non è in questo caso eccessiva. Se si desidera acquistare quindi un cuscino a più strati, potrebbe essere sufficiente utilizzarne un paio soltanto. Anche in questo caso la combinazione può essere personalizzata in base al proprio personale comfort.

Completamente diverso invece il discorso per coloro che sono soliti dormire a pancia in giù. In questo caso un cuscino eccessivamente alto potrebbe comportare una postura scorretta del collo. Se il collo assume una postura scorretta, ecco che è facile incorrere in dolori. In alcuni casi i dolori possono risultare al mattino talmente tanto intensi da rendere difficile, se non addirittura impossibile, portare avanti le proprie attività quotidiane al meglio. Ecco quindi che coloro che sono soliti dormire a pancia sotto, dovrebbero optare per un solo strato di schiuma viscoelastica.

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares