8 idee per insalate estive: un must per la bella stagione

insalate

L’estate è in arrivo, e con essa il desiderio di mangiare piatti freschi e sfiziosi. Per questo periodo sono ideali le insalate: nutrienti, appetitose e perfette per combattere sia il caldo, sia la fame.

Ci sono vari modi per realizzare queste pietanze, personalizzandole con tutti gli ingredienti che volete – verdure, cereali, legumi ecc. Un altro vantaggio è che i tempi di preparazione sono davvero rapidi: pochi minuti e la vostra insalata sarà pronta.

È possibile anche creare un’insalata la sera prima per il giorno dopo, per portarla al lavoro, in gita, in spiaggia. Queste vivande, in effetti, sono tra le più versatili in assoluto. Date un’occhiata alle nostre idee per insalate estive!

Insalata di farro con pomodorini e tonno

Iniziamo con un autentico evergreen: l’insalata di farro con pomodorini freschi e tonno con un filo d’olio. Un alimento completo di tutti i macronutrienti, saziante e decisamente buono.

Insalata di farro
Insalata di farro

L’insieme può essere arricchito anche con altri ortaggi, come il sedano, i cetrioli, le cipolline e le carote. Qualche ciuffetto di rucola per chi ama i sapori più intensi, et voilà! Ecco un’insalata deliziosa per una dieta sana senza che si rinunci al gusto.

Insalata di pasta

Chi ha detto che per un’insalata non si possa utilizzare la pasta? Quest’ultima, se raffreddata in frigorifero, è eccellente per un primo leggero e squisito.

La pasta deve essere al dente, e va valorizzata con tonno sgocciolato, olive, pomodori e cubetti di mozzarella. Modificate pure la ricetta a seconda delle vostre preferenze: c’è chi aggiunge le fettine di cetriolo, chi qualche sottaceto, chi le zucchine e così via.

Potete impiegare sia la pasta classica sia quella integrale. Come formato vanno bene le pennette e i maccheroncini, ma anche le orecchiette o i fusilli. A voi la scelta.

Insalata di riso venere

Il riso venere è pieno di proprietà e di benefici: è fonte di fibre, è complice della regolarità intestinale e della digestione, è antiossidante e fornisce importanti minerali. Non può mancare, dunque, tra le nostre idee per insalate estive.

Il riso venere
Il riso venere

Una trovata più originale rispetto al riso tradizionale, che tra l’altro vi permetterà di realizzare piatti molto belli a vedersi! Tenete presente che il riso venere implica una cottura più lunga, di circa 40 minuti: alla fine scolatelo e conditelo con un formaggio morbido (come lo stracchino), con verdure a vostro piacimento e con un legume come i piselli. Mescolate tutto con un cucchiaio di legno e lasciate in frigo per un paio d’ore.

Insalata di pollo

L’insalata di pollo è invitante, proteica e duttile: è personalizzabile con ingredienti diversi, dal sedano alle carote crude, dalle olive nere ai pomodorini dolci. Come carboidrati integrate alcuni crostini di pane, meglio ancora se tostato in forno e reso più croccante con questo procedimento.

Gli straccetti di pollo sono sostituibili con quelli di tacchino. Vi consigliamo la carne bianca perché è più digeribile, e perché contribuisce meglio alla freschezza della pietanza.

Insalata di patate con fagiolini

Non tutti lo sanno, ma i fagiolini sono un must con le patate. Un mix di questo tipo è perfetto come antipasto e come primo, per l’ufficio, per il mare, per un pic-nic e chi più ne ha più ne metta.

Patate con fagiolini
Patate con fagiolini

Arricchite l’insalata con un po’ di maionese o di senape, con l’erba cipollina, con un pizzico di spezie. La preparazione non è affatto complicata: basta lessare le patate per poi spellarle e tagliarle a fette o a dadini. Le patate sono già di per sé un’ottima fonte di carboidrati, ma all’occorrenza potete combinarle con circa 50-70 g di mais.

Insalata di fagioli o di ceci

I legumi sono alleati preziosi della nostra salute: contengono minerali come il ferro e il potassio, abbassano il colesterolo cattivo se consumati con regolarità, sono energetici e ricostituenti. Perché, allora, non usarli per una buonissima insalata?

Molto popolare è quella di fagioli, con cipolle, sedano e un filo di olio extravergine di oliva. Vanno benissimo sia i cannellini sia i borlotti. Un’alternativa altrettanto valida è l’insalata di ceci, con i quali suggeriamo invece i pomodorini, il tonno e le olive verdi.

Insalata di quinoa

La quinoa è straordinariamente sfiziosa. Al contrario di quanto alcuni pensano non è un cereale, bensì una pianta erbacea della famiglia delle Chenopodiaceae: la stessa degli spinaci e delle barbabietole.

Insalata di quinoa
Insalata di quinoa

Chiamata anche “pseudo-cereale”, la quinoa può essere impiegata per una stuzzicante insalata. È eccellente insieme ai formaggi light e alle verdure, nonché al farro e all’orzo. È priva di glutine ed è alla base anche di vari piatti vegani.

Insalata di calamari

Gli amanti dei calamari saranno felici di mangiare un’insalata che li prevede come ingrediente principale! Dopo averli cotti, fateli raffreddare per 15-20 minuti; aggiungete lattuga e rucola, carote a julienne, olio e succo di limone.

Queste sono le nostre idee per insalate estive. Quale vi piace di più?

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares