Il boom della bava di lumaca nel settore della cosmetica

Chi desidera utilizzare un prodotto naturale per combattere l’invecchiamento della pelle può trovare nella bava di lumaca una valida alleata: si tratta, infatti, di un vero e proprio must have che si fa apprezzare per la sua efficacia e per gli alti standard di qualità che garantisce. Oltre che per contrastare le rughe, la bava di lumaca può essere utilizzata per la bellezza del corpo in generale: insomma, un prodotto prezioso per il viso ma anche per il benessere complessivo, inclusi i capelli.

Tutti i pregi della bava di lumaca

La bava di lumaca è quello che viene definito un prodotto multifunzionale, messo a punto e distribuito per assecondare un gran numero di esigenze nel settore beauty. Vi si può ricorrere, per esempio, in qualità di coadiuvante per il trattamento dell’acne o di altri particolari disturbi dell’epidermide. La bava di lumaca è del tutto naturale, e viene prodotta in modo spontaneo dagli animali. Oltre che per la bellezza e la lucentezza della pelle, può essere sfruttata per i capelli, rendendo la chioma più sana e più piacevole da vedere.

Gli effetti dell’applicazione del prodotto

La bava di lumaca è in grado di agire in maniera ottimale contro le macchie tipiche della pelle che si palesano con l’invecchiamento e ha un effetto antirughe. L’azione rigenerante nei confronti della pelle contribuisce a renderla sana e luminosa; a ciò si aggiungono proprietà ringiovanenti da non sottovalutare. È possibile sottoporsi a trattamenti a base di bava di lumaca in centri estetici ad hoc che se ne servono: qui è disponibile il prodotto in concentrazione più elevata, che come è facile intuire assicura una maggiore efficacia. Tra le numerose proprietà del prodotto vale la pena di mettere in evidenza il suo effetto cicatrizzante, che è quello che garantisce risultati impeccabili dal punto di vista della cura dell’acne.

Perché utilizzare la bava di lumaca

In alcuni centri estetici vengono addirittura impiegate le lumache vive: gli animali sono posizionati sul volto del cliente e lasciati passeggiare in modo che possano lasciare in modo naturale la loro secrezione sulla pelle. Così è possibile, tra l’altro, beneficiare della notevole azione antiossidante della bava, grazie a cui le cellule dell’epidermide possono essere protette rispetto ai danni provocati dai radicali liberi, scatenati a loro volta dai raggi UV. Anche nel caso in cui non si lasci la pelle del viso a diretto contatto con le lumache, comunque, si può approfittare delle peculiarità della bava grazie ai cosmetici specifici che la contengono, a patto che si opti per un utilizzo costante e quotidiano.

Come agisce la bava di lumaca

Tra i meriti della bava di lumaca va menzionata anche la sua capacità di amplificare l’azione dei fibroblasti: questi ultimi sono cellule del derma grazie a cui vengono prodotti l’acido ialuronico e il collagene, sostanze che fanno sì che l’epidermide diventi più elastica e più tonica. Per quel che riguarda la capigliatura, infine, la bava di lumaca pare possedere un effetto irrobustente: in altri termini, rende il fusto del capello più resistente e meno propenso alla caduta. Ecco perché sul mercato si possono trovare creme per il corpo e creme per il viso, così come sieri di giovinezza e creme per il contorno occhi.

Come usare la bava di lumaca

Un utilizzo sul volto di bava di lumaca è tale da garantire una maggiore efficacia rispetto all’impiego di prodotti con concentrazioni modeste. La bava di lumaca pura Pure Nuvò da 50 ml, per esempio, si fa apprezzare per i risultati concreti che mette a disposizione. Si tratta di un prodotto estratto a mano e al 100 per 100 made in Italy: la bava viene ottenuta dagli allevamenti attraverso la stimolazione manuale dei piedi degli animali, senza l’impiego di scariche elettriche o il ricorso a soluzioni saline. Una volta che sono state raccolte, le lumache sono sottoposte a lavaggio con acqua tiepida, in modo che possano essere private della terra, con un massaggio delicato che dura al massimo 40 secondi. A quel punto gli animali cominciano a rilasciare la bava, che poi viene setacciata e raccolta. La bava di lumaca di Nuvò Cosmetic, quindi, viene ottenuta senza macchine; gli animali, dopo l’estrazione, ricominciano il proprio ciclo biologico, mentre il prodotto che viene messo in vendita si contraddistingue per il più elevato livello di purezza, anche perché viene sottoposto a un processo di filtraggio e di microfiltraggio.

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares