Gustosa e non troppo calorica: insalata di farro, zucchine e pomodori

Insalata di farro, zucchine e pomodori

Se siete alla ricerca di un’insalata estiva gustosa e non troppo calorica, questa a base di farro e pomodorini fa proprio al caso vostro. È molto semplice da preparare e, anche i meno esperti ai fornelli, non incontreranno alcuna difficoltà nel realizzare questa golosa specialità mediterranea estiva. L’insalata di farro può essere consumata come piatto unico da portarsi in ufficio o in spiaggia: basta chiuderla nei classici contenitori in vetro o in plastica e conservarla in una borsa termica fino al momento del consumo.

Procuratevi tutti gli ingredienti nelle quantità indicate e mettetevi subito al lavoro per preparare questa ricetta.

Ingredienti:

  • 200 g di farro
  • 50 g di pomodori ciliegino
  • Una zucchina
  • 2 spicchi d’aglio
  • Un limone non trattato
  • 6 olive nere
  • Un mazzetto di basilico
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Zucchine piastra o padella listarelle

Procedimento

Versate il farro ancora crudo in uno scolapasta e sciacquatelo bene sotto il getto della fontana. Riempite poi una pentola con acqua fredda e mettetela sul fuoco a fiamma vivace. Appena inizierà a bollire salatela e poi usatela per lessare il farro. Seguite scrupolosamente i tempi di cottura indicati sulla confezione per evitare di trasformare i chicchi del cereale in una poltiglia informe. Scolate il farro al dente e raffreddatelo subito sotto il getto della fontana. Dopo averlo scolato bene, versatelo in una terrina capiente e conditelo con un filo di olio extravergine d’oliva. Mescolate con un cucchiaio di legno e, se fosse il caso, aggiungete un pizzico di sale.

Spuntate le zucchine e, dopo averle lavate, tagliatele a listarelle abbastanza spesse e non troppo lunghe. Versate in una padella un cucchiaino di olio e fatelo scaldare a fiamma vivace. Aggiungete le zucchine e lasciatele insaporire per qualche minuto. Salate e spegnete la fiamma quando avranno una consistenza ancora croccante. Se preferite, potete scottare anche sulla piastra senza aggiungere alcun tipo di condimento per rendere il piatto ancora più leggero.

Snocciolate le olive con l’apposito strumento e poi tagliatele a rondelle. Evitate di acquistare quelle già denocciolate perché sono sempre meno saporite rispetto alle altre. Lavate le foglie di basilico che avete a disposizione e poi tagliatele a striscioline sottili con un coltello ben affilato. Dopo aver lavato i pomodorini, asciugateli rapidamente con un panno di cotone pulito, tagliateli a metà con un coltello e poi salateli leggermente.

Versate nell’insalatiera contenente il farro lessato le zucchine, il basilico, le olive, i pomodori e mescolate. Triturate gli spicchi d’aglio dopo aver eliminato la buccia e aggiungete quanto ottenuto all’insalata. Insaporite con una generosa macinata di pepe e la scorza del limone grattugiata.

A questo punto la vostra insalata di farro sarà pronta per essere gustata. La potete conservare in frigorifero anche per un paio di giorni, avendo l’accortezza di coprire la terrina con della pellicola trasparente.

Se volete rendere l’insalata ancora più riccaaggiugete della mozzeralla di bufala o del fiordilatte tagliato a pezzetti e una dadolata di melanzane precedentemente passata in padella assieme a poco olio extravergine d’oliva. Chi ama i sapori esotici, può aggiungere un pizzico di curry alla preparazione.

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares