Integratori drenanti: sgonfiapancia e depurativi

Lo chiamano Bikini blues, ed è quel misto di ansia e di frustrazione che investe coloro che interpretano l’arrivo della bella stagione come una fonte di preoccupazione. Secondo una ricerca compiuta su un campione di 1.500 tra uomini e donne italiani, di età compresa tra i 20 e i 55 anni, il semplice pensiero di dovere alleggerire l’abbigliamento per cominciare a mettere in mostra il proprio corpo sembra che provochi sentimenti contrastanti e non tutti positivi. Pare infatti che questa prospettiva comporti eccitazione ed euforia solo nel 27 per cento dei casi, più diffuso invece il senso di ansia accusato da ben il 34 per cento delle persone e la preoccupazione per il proprio aspetto fisico, avvertita addirittura dal 38 per cento degli intervistati. Le contromisure per opporsi a questo fastidioso malessere dell’anima sono l’immediata attuazione di diete rigide, puntate soprattutto a depurare e a sgonfiare il corpo. Acqua, frutta, verdura e integratori drenanti, diuretici e depurativi sono gli ingredienti prediletti da chi ha come obiettivo quello di rimodellare la propria figura prima che sia estate. Per spogliarsi senza doversi più sentire a disagio.

Eliminare tossine e gonfiori con l’aiuto degli estratti vegetali

Una dieta ricca di frutta e verdura è l’ingrediente fondamentale per ripulire l’organismo. Smaltire le tossine che causano il ristagno linfatico, responsabile del gonfiore, e al contempo migliorare la circolazione sanguigna che favorisce l’ossigenazione dei tessuti sono tutto quello che serve per rimodellare la figura asciugandola e levigandola. Non è cosa da poco. Ecco perché vengono in aiuto gli integratori drenanti per la ritenzione idrica, di solito venduti sotto forma di compresse o di bevande: questi prodotti sono un concentrato di erbe ed estratti vegetali particolarmente efficaci nella battaglia contro la ritenzione idrica. Di solito le sostanze che vengono impiegate sono l’ananas o il suo gambo perché forniscono la bromelina, un complesso enzimatico attivo in maniera specifica nella lotta agli inestetismi della cellulite.

Il tarassaco e la pilosella sono impiegati con successo negli integratori particolarmente orientati a sconfiggere questo nemico temibile del corpo femminile. Il tarassaco infatti, che contiene inulina, ha spiccate virtù depurative che agiscono sulla ritenzione idrica e contro la pelle a buccia d’arancia. La Pilosella, dalla duplice azione antisettica e diuretica, ha un largo impiego nei preparati contro edemi e gonfiori delle gambe, contro la pelle a buccia d’arancia e in presenza di ritenzione idrica. La Betulla, fonte di quercitina, un flavonoide che favorisce la diuresi, di solito viene associata alla Centella asiatica e alla Spirea creando un pool che non solo stimola l’eliminazione dei liquidi e la depurazione di tutto il corpo, ma agisce favorevolmente anche sulla microcircolazione. I flavonidi sono spesso inseriti nella formulazione degli integratori drenanti proprio per affiancare all’azione diuretica, un’azione antiossidante contro l’attività dei radicali liberi e una protezione alla fragilità capillare. Il questo senso il mirtillo per esempio è un ingrediente molto efficace, come anche gli altri frutti di bosco.

Serve una strategia a 360 gradi

Naturalmente sarebbe un errore pensare che un integratore da solo possa essere in grado di fare perdere peso. Assumere un integratore drenante, diuretico o depurativo serve infatti ad aiutare l’organismo a smaltire momentaneamente tossine e liquidi che altrimenti, ristagnando nell’ organismo, finiscono per infiammare i tessuti provocando la comparsa di gonfiori e cellulite. Per raggiungere l’obiettivo desiderato, però, non basta mettere in atto una sola azione giusta, serve un programma più ampio composto da diverse azioni corrette che si muovano in sinergia. Ecco perché la strategia vincente non può prescindere dall’ insieme di tutti questi step:

  • eliminare dalla dieta i fritti, i condimenti eccessivi, lo zucchero bianco, dolci e merendine conservati
  • fare movimento aerobico, da 30 a 60 minuti al giorno, ogni giorno
  • eliminare sigarette e superalcolici
  • bere tanta acqua e tisane
  • assumere un integratore drenante.
Tag:,

Related Posts

by
Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares