Una vacanza benessere in Scozia: come rilassare il corpo e la mente

Vacanza benessere in Scozia

In Italia esistono numerosi centri per una vacanza benessere, da quelli del ridente Salento a quelli dell’incantevole Toscana. Vi sono persone, però, che per staccare completamente dai doveri quotidiani desiderano spingersi ancora più lontano: in questi casi un viaggio all’estero è l’ideale per ritrovare sé stessi, a contatto con scenari sconosciuti e suggestivi.

La Scozia, in particolare, è la soluzione perfetta per dimenticare la frenesia della vita moderna e per vivere un’esperienza da sogno, fatta di lunghi bagni alle terme da alternare a passeggiate in mezzo alla natura. Qui respirerete aria pura, contemplerete scorci a dir poco magici, vi sottoporrete a trattamenti di bellezza e a meravigliosi massaggi.

Una vacanza in questo splendido paese vi permetterà di tornare a casa pieni di energie e di positività, con un ricco bagaglio di ricordi da portare per sempre nel cuore. Del resto la Scozia è una terra mozzafiato, complici i panorami dominati dal silenzio, i maestosi castelli che svettano contro l’orizzonte, le casette di legno che si specchiano in ampie superfici lacustri.

Panorami della Scozia
Panorami della Scozia

La quiete della stupenda Innerleithen

La cittadina termale nota con il nome di Innerleithen è un’ottima tappa da inserire nel vostro itinerario. In quest’area troverete confortevoli piscine calde, talvolta coperte da un tetto di vetro trasparente oltre il quale potrete ammirare il cielo e il paesaggio limitrofo. Le vasche sono spesso incorniciate da una vegetazione rigogliosa, composta da alti alberi, piante da fiore e arbusti: un vero e proprio tripudio di colori, che sicuramente contribuirà alla vostra salute psicofisica.

Di fronte a una simile vista vi sentirete in pace con voi stessi e con il mondo. Nella stessa giornata i turisti hanno l’opportunità di visitare il parco adiacente alle terme, un labirinto e una fabbrica di birra del XVIII secolo. Innerleithen è tanto bella da aver attirato l’attenzione di autori illustri, come Walter Scott che la cita nell’opera Saint Ronan’s Well e James Hogg che la menziona nei propri versi.

Loch Lomond e i suoi centri benessere

Il Parco Nazionale di Loch Lomond, che si sviluppa fino alle Highlands, sorge accanto a diverse SPA comode e facilmente accessibili. Queste, nella maggior parte delle circostanze, sono collocate all’interno di lussuosi hotel che si affacciano su laghi cristallini: anche qui avrete occasione di ritemprare il corpo e lo spirito.

Loch Lomond
Loch Lomond

Apriamo una piccola parentesi sul parco, nel quale dovete assolutamente organizzare una passeggiata tra un trattamento e l’altro. Il lago Lomond è il più vasto del Regno Unito e si estende per circa 71 kmq.  Lasciatevi catturare dallo scintillio delle acque incastonate tra le rocce come gemme preziose: uno spettacolo del genere fa bene agli occhi e al cuore. Prima di tornare alle terme potreste fare un giro nella Argyll Forest, misteriosa e lussureggiante, oppure alle pendici di monti come il Ben Lui, il Ben Challum e il Ben More.

La natura, in questo punto della Scozia, regna incontrastata con le sue tonalità accese e i suoi delicati profumi. Una vacanza benessere non è solo SPA, piscine con idromassaggio, saune e bagni turchi: è anche escursioni nel verde, pic-nic all’aperto, momenti di relax sul prato di un imponente castello. Il paese di cui parliamo vi accoglierà con i propri ambienti da fiaba e si prenderà cura sia del vostro fisico, sia della vostra mente.

Un tour in Scozia all’insegna del benessere

Molte altre aree del territorio sono disseminate di centri benessere. Pensiamo, per esempio, agli alberghi di Aberdeen, architetture solenni all’esterno ed eccezionalmente confortevoli all’interno. I visitatori possono immergersi in una calda piscina, richiedere massaggi di ogni tipo, rilassarsi in una stanza con aromaterapia, musicoterapia e docce emozionali. Numerose strutture includono persino una palestra per il fitness e vasche per gli sport acquatici.

Tour in Scozia
Tour in Scozia

Lo stesso discorso vale per la zona di Loch Tay, sulle cui rive sono state allestite saune con finestre panoramiche. Se, invece, desiderate una tranquillità ancora maggiore, potreste prendere in considerazione l’idea di un breve ritiro sull’isola di Arran: su questo lembo di terra ci si dedica allo yoga e alle tecniche della mindfulness. Una settimana in tale luogo vi rinvigorirà completamente e vi metterà in contatto con il vostro “io” interiore, quello che troppo spesso non si ascolta a causa dello stress e degli impegni.

Una valida alternativa è il tempio Kagyu Samye Ling, nella regione di Dumfries e Galloway, con i suoi corsi di meditazione e la sala da tè tibetana. Spesso dei ritiri si programmano anche negli Scottish Borders, dove si stagliano castelli dotati di sale benessere e di centri per massaggi decontratturanti, ayurvedici e lenitivi. Le costruzioni sono cinte da fitti alberi, in linea con la credenza giapponese dello shinrin-yoku (letteralmente “bagno nella foresta”).

Per concludere, la Scozia è una delle mete ideali per una vacanza del genere. SPA ben attrezzate, scenari indimenticabili, natura e quiete: tutto questo vi consentirà di tornare alla vita quotidiana con più energia, pronti ad affrontare con serenità anche i doveri più faticosi.

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares