Trattamenti anti-età più efficaci per le donne over 40

Trattamenti anti età

Quando si entra negli anta inizia ad essere importante sapere cosa si deve fare per mantenere la pelle del viso elastica e ritardare così i segni del tempo. E’ possibile essere belle dopo i quaranta e ci sono sia delle precauzione da seguire come anche delle creme cosiddette anti-age che agiscono nelle profondità del derma del viso.

Una bella pelle luminosa e tonica grazie a ritrovati che hanno il merito di far reagire il derma alla perdita di elasticità.

Saper scegliere una crema anti età efficace per le donne over 40 è importante per attivare da subito un processo di mantenimento ed accrescimento del tono della pelle che tende a perdere la sua perfezione per molti fattori tra cui non bisogna dimenticare i più importanti come l’effetto del sole e l’alimentazione.

I responsabili per una pelle giovane sono l’ossigenazione e la produzione di ormoni. La pelle risulta morbida ed elastica grazie all’azione del collagene e della elastina. Una pelle che manca del suo nutrimento diventa più spessa e rigida, si producono delle rughe e iniziano le macchie della pelle per effetto dell’accumulo di melanina. Per questo motivo la crema viso anti età può combattere il processo di invecchiamento rivitalizzando le cellule epiteliali, stimolandole.

L’intero viso acquisisce una modificazione che si evidenzia negli zigomi più bassi, nelle guance meno rotonde ed un ovale sostanzialmente meno regolare. Le creme quindi tonificano l’azione del tempo come anche la pressione della gravità che anch’essa ha un suo ruolo.

Quando dormiamo ed il nostro organismo si mette in stand by, in realtà sta cercando di ripristinare le funzioni in modo automatico, per questo motivo dormire almeno le 8 ore da modo di porre in essere il primo argine al deterioramento anche della pelle del viso. Questa nota fa meglio comprendere perché sia proprio la notte il miglior momento per effettuare l’applicazione delle creme anti-età. L’ azione naturale rigenerativa del corpo umano, viene potenziata da attivatori del collagene, ritardando la formazione delle rughe.

Quali sono i consigli per mantenere una pelle del viso bella anche dopo i quaranta

La crema viso è il consiglio che insieme al riposo si considerano più importanti per preservare elasticità, tono e luminosità. Oltre a ciò è bene detergere con attenzione la pelle del viso. Il trucco va tolto il prima possibile, una maschera esfoliante alla settimana aiuta a far venire fuori le nuove cellule che aiutano a produrre collagene ed elastina. Una pelle ripulita da pelle morta è più penetrabile dall’effetto della crema.

Il sole, per mezzo dei raggi UVA e UVB, deteriora ed invecchia la pelle. A qualsiasi età occorre proteggerla con creme solari con un grado di protezione non inferiore a 15, ma quando si passano i quaranta allora si dovrebbe optare per qualcosa di più protettivo, come una crema a fattore 30 o meglio 50 soprattutto col passare del tempo.

L’acqua è un’altra componente amica della pelle per cui andrebbe bevuta in buona quantità, comunemente si individua in due litri al giorno una quantità ottimale ma va tenuto in considerazione anche il consumo di frutta o in generale di cibi che la contengono in buona dose.

Il tè verde, che di recente sta divenendo un’abitudine del mattino o del pomeriggio anche da noi, è un antiossidante per combattere l’invecchiamento cellulare in generale.

Una buona alimentazione equilibrata e di stagione permette di ripulire il corpo dalle tossine, evitare grassi e carboidrati raffinati migliorano l’idratazione cellulare, il buon senso poi aiuta molto a rimanere in forma sia interiore che esteriore.

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares