Piercing di tendenza

Piercing Helix

I piercing rappresentano ormai da anni, non solo elementi di moda, ma anche vera e propria espressione della propria personalità: così come i tatuaggi, anche i piercing sono ormai diventati una forma di rivendicazione artistica, mediante la quale è possibile esprimere sé stessi e sentirsi bene con il proprio corpo.

Piercing 2019: quali sono i piercing di tendenza

Nel 2019, alcuni dei piercing più gettonati sono senza dubbio quelli all’orecchio: sembra che gli accessori e i piccoli dettagli evidenti, siano molto apprezzati nella moda di quest’anno.

Tra questi, quelli di maggiore tendenza sono principalmente:

Piercing helix: questa tipologia di piercing viene realizzata forando la parete cartilaginea più esterna e sottile dell’orecchio. Vi sono numerosissime tipologie di piercing di questo tipo e il punto esatto dove viene effettuato il foro varia in base al modello dell’orecchino che si intende indossare. Al piercing helix tradizionale infatti, si aggiungono il doppio piercing, che consente di indossare un orecchino allungato, spesso a forma di freccia, che passa da una parte all’altra dello strato cartilagineo; e il piercing helix interno, che invece viene effettuato specialmente da chi desidera indossare punti luce o orecchini piatti.

Piercing trago: questo appare uno dei piercing più temuti tra quelli effettuati sull’orecchio, in quanto l’orecchino viene inserito nella sporgenza cartilaginea più dura e spessa del padiglione auricolare. Tuttavia, superato il dolore iniziale, quello al trago appare uno dei piercing più di tendenza tra quelli sull’orecchio, grazie alla vasta scelta di orecchini applicabili al suo interno: possono infatti scegliersi orecchini piatti, punti luce o piccoli cerchietti, adattando il proprio piercing allo stile e al contesto generale.

Per quanto riguarda i piercing effettuabili sul viso, specialmente per gli uomini, risulta di grande tendenza per il 2019:

Piercing al sopracciglio: consiste nel forare il sopracciglio da una parte all’altra, permettendo all’orecchino di apparire sul lato superiore e sul lato inferiore dell’arcata. Per questa tipologia di piercing vengono impiegati orecchini simili a quelli utilizzati per il piercing alla lingua, che consistono in una piccola stecca centrale di lunghezza variabile, che culmina da entrambi i lati in piccole palline colorate o in frecce triangolari.

Quest’anno, è stato inoltre riscontrato un elevato successo riguardo i piercing per il corpo, tra i quali principalmente:

Piercing al capezzolo: star internazionali come Rihanna e Kendall Jenner hanno spesso lasciato intravedere questo particolare piercing attraverso canotte e magliette aderenti, lanciando una vera e propria tendenza di moda. In questa zona sono applicabili orecchini di svariata forma e dimensione, anche se i più gettonati sono senza dubbio quelli formati da un’asta centrale e da due palline laterali.

Piercing all’ombelico: questa tipologia di piercing viene ormai considerata evergreen grazie al suo grandissimo successo. Molto gettonati specialmente nella stagione estiva, i piercing all’ombelico risultano così apprezzati, specialmente dal pubblico femminile, grazie ai molteplici orecchini decorativi applicabili in questa zona. Sono infatti impiegabili non solo orecchini tradizionali con particolari punti luce, ma anche gioielli caratterizzati da lunghi pendenti e dai colori più sgargianti e alla moda.

Related Posts

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares